Kanazawa: Diversa in Ogni Stagione

Con una struttura e un'architettura rimaste intatte e il suo castello al centro, Kanazawa presenta quattro volti nettamente diversi in ciascuna delle quattro stagioni. Ogni nuova stagione porta con sé bellezze naturali uniche, eventi e cibi stagionali da sperimentare. Scegliere la migliore sarebbe impossibile, quindi perché non visitare Kanazawa in ognuna delle sue splendide stagioni?

Kanazawa: Diversa in Ogni Stagione

PRIMAVERA

La maggior parte delle città in Giappone vanno orgogliose della bellezza delle loro quattro stagioni, ma Kanazawa, con la sua struttura e architettura ben preservate, è concepita proprio per sfruttare al meglio le caratteristiche distinte delle stagioni giapponesi. 

Nella stagione prediletta del Giappone, la primavera, i delicati fiori di ciliegio rosa esplodono in tutta la città, annunciando la fine dell'inverno. I ciliegi sono in perfetta armonia con i quartieri storici, rimasti essenzialmente immutati dall'epoca Edo. 

Nulla supera il parco del Castello di Kanazawa e il vicino giardino Kenrokuen per ammirare la fioritura e godere della bellezza dei ciliegi, proprio come facevano i signori del clan Maeda secoli fa. Inoltre, i luoghi principali della città vengono illuminati dopo il tramonto, compresa la vista romantica dalla porta Ishikawa-mon del castello e la riva del fiume vicino al ponte Asanogawa Ohashi.

ESTATE

In Giappone, l'estate è la stagione dei festival, e il più importante per Kanazawa è il festival Hyakumangoku, che ha luogo per tre giorni durante la prima settimana di giugno. Questo festival commemora l'occasione in cui Maeda Toshiie, venerato signore del dominio Kaga, si stabilì per la prima volta nel Castello di Kanazawa. Il primo sabato di giugno migliaia di persone sfilano indossando costumi storici, in una parata che si fa strada dalla stazione di Kanazawa al castello. L'intera città sembra in festa, con danze tradizionali, spettacoli e cerimonie del tè ovunque, e il pubblico è invitato a partecipare.

AUTUNNO

La trasformazione del fogliame autunnale inizia alla fine di ottobre. Il giardino Kenrokuen, uno dei luoghi migliori da cui ammirare il foliage, si illumina dopo il tramonto per un periodo che va dall'inizio alla fine di novembre. Oltre al famoso giardino, il monte Utatsu, il tempio Daijoji e la casa del signore Kurando Terashima offrono anch'essi una vista mozzafiato dello spettacolo dei colori autunnali.

È possibile anche assistere al lavoro delle abili squadre di giardinieri che montano gli yukitsuri, un antico metodo per proteggere dalle pesanti nevicate invernali i bellissimi e curati alberi della città. Le graziose corde degli yukitsuri sono un piacevole segno dell'avvicinarsi dell'inverno.

INVERNO

Un'ulteriore protezione tradizionale per l'inverno nevoso viene installata a dicembre: stuoie di paglia che rivestono i muri di cinta in fango delle residenze dei samurai a Nagamachi (Buke Yashiki). Le stuoie ricordano i giorni passati, e insieme ai tetti coperti di neve e alla pavimentazione di pietra scivolosa evocano una scena dell'epoca Edo.

Chi visita la città per il nuovo anno può godersi la parata di Capodanno dei Vigili del Fuoco di Kanazawa, che mettono in mostra le loro performance acrobatiche dette “Kaga Tobi” in un evento che attira spettatori da tutto il Giappone.

Recommend

Ti potrebbe anche interessare

10 MOTIVI PER VISITARE KANAZAWA
10 MOTIVI PER VISITARE KANAZAWA
more
L’Epicentro delle Arti Tradizionali Giapponesi
L’Epicentro delle Arti Tradizionali Giapponesi
more
FAQ
FAQ
more
Guida a Kanazawa
Guida a Kanazawa
more
Consigli di viaggio
Consigli di viaggio
more
To Top