Attrazioni invernali a Kanazawa

Non tutte le città del Giappone possono definirsi un paradiso invernale, ma Kanazawa, con i suoi paesaggi innevati, la deliziosa cucina di stagione e la facilità di accesso da Tokyo, Osaka e Kyoto, si merita certamente questo titolo. Scoprite cosa rende Kanazawa una destinazione spettacolare e come viverla al meglio quando i colori autunnali lasciano il posto ai fiocchi di neve danzanti.

Attrazioni invernali a Kanazawa

I panorami invernali tipici di Kanazawa

La vista migliore di Kanazawa durante i mesi nevosi è senza dubbio quella sul giardino Kenrokuen. Nel tardo autunno, i pini vengono protetti dagli yukitsuri, un antico metodo per evitare che i rami si rompano sotto il peso della neve. La vista del giardino ricoperto da una coltre bianca, abbellito dal fascino simmetrico degli yukitsuri, è uno spettacolo da non perdere. Per un'esperienza romantica, tornate al giardino al calar del sole, quando le sue parti più scenografiche vengono illuminate per un periodo limitato durante il mese di febbraio.

Come accade con gli yukitsuri del giardino Kenrokuen, in inverno anche il quartiere dei samurai di Nagamachi si trasforma per proteggere i suoi beni preziosi. Stuoie di paglia vengono appese sopra i muri di cinta in fango delle residenze lungo le strade, evitando così che si danneggino inzuppandosi d'acqua. È una tradizione importante e significativa che è stata portata avanti attraverso i secoli ed è caratteristica della scena invernale di Kanazawa.

Anche i quartieri Chaya, con la loro classica architettura del periodo Edo, si trasformano con l’arrivo del clima invernale. Quando nevica e la neve ricopre completamente gli edifici e le strade, questi quartieri ricordano dei veri e propri dipinti a inchiostro sumi-e.

Naturalmente, in nessuna città giapponese l’inverno può definirsi tale senza le luminarie invernali. Dopo il tramonto, le aree intorno al mercato Omicho, Korinbo e Katamachi vengono illuminate con migliaia di luci LED, creando l’atmosfera perfetta per una passeggiata romantica. L’unica cosa che potrebbe rendere il tutto ancora più romantico, se possibile, è una soffice nevicata!

Fuori dalla città, le destinazioni invernali più popolari includono il pittoresco villaggio di montagna di Shirakawa-go, le terme di Kaga Onsen e la penisola di Noto.

Attività invernali al coperto a Kanazawa

L'imprevedibilità del meteo invernale a Kanazawa significa che in alcuni giorni può capitare di doversi temporaneamente rifugiare dalle intemperie. Anche in queste occasioni, i modi per godersi la città e il suo paesaggio invernale non mancano, persino al caldo e al coperto.

Il Museo D.T. Suzuki, con il suo moderno design zen e gli spazi dedicati alla meditazione silenziosa, è un luogo perfetto per riposare quando il meteo vi mette in difficoltà. Prendetevi un momento per sedervi in silenzio nel “Contemplative Space” e lasciate che la vostra mente si riempia con le immagini pacifiche della neve che cade sullo specchio d’acqua del Water Mirror Garden.

Un altro museo che offre splendide viste sui dintorni è il Museo d’Arte Contemporanea del 21° secolo. Questo edificio circolare con vista a 360 gradi è un luogo ideale per aspettare che il tempo migliori, e le sue affascinanti esposizioni sono sicuramente un plus.

Osservare la neve che cade mentre si passeggia nel parco del castello di Kanazawa è l’ideale, ma se il meteo non lascia scampo suggeriamo di rifugiarsi nella sala di sosta Tsuru-no-maru, con le sue vetrate a tutta altezza che offrono una bella vista sul castello. Riscaldatevi con tè e dolci giapponesi mentre aspettate che la situazione migliori e godetevi il panorama. Il parco ospita anche Gyokusenan, una sala da tè che si affaccia sul giardino Gyokuseninmaru, un altro luogo dove gustare un tè matcha caldo con dei dolcetti al riparo dal freddo.

Molti negozi e altri luoghi della città offrono workshop di artigianato tradizionale di Kanazawa. Questi laboratori possono durare un'ora o più e sono il modo perfetto per rimanere al caldo e all'asciutto mentre si sperimenta in prima persona la cultura locale. Se sapete già che in un determinato giorno è previsto maltempo, potete anche prenotare in anticipo un workshop più lungo, come un corso di cucina tipica di Kanazawa, per sfruttare al meglio la giornata.

La ricchezza della cucina invernale di Kanazawa

Durante l’inverno il cibo di Kanazawa sembra diventare ancora più delizioso. Forse perché la stagione invernale alimenta la già vasta scelta di frutti di mare provenienti dal Mar del Giappone, o forse perché, dopo essere stati al freddo, un pasto caldo sembra ancora più squisito. Qualunque sia il motivo, mangiare fuori a Kanazawa in inverno è un piacere, soprattutto se deciderete di provare i nostri piatti invernali preferiti.

La stagione del granchio delle nevi a Kanazawa inizia il 6 novembre e dura tra i 2 e i 5 mesi, rispettivamente per le femmine e i maschi. Le femmine sono piccole e hanno una carne dolce, e mangiarle con le loro uova è considerata una prelibatezza locale. I maschi sono grandi e la loro carne basta per un piccolo gruppo di persone. Spesso vengono serviti bolliti o alla griglia, ma quelli più freschi possono essere mangiati anche crudi, in stile sashimi. Vale la pena notare che molti ristoranti che servono questo piatto popolare potrebbero richiedere una prenotazione anticipata. 

Anche la ricciola e i gamberi dolci sono molto apprezzati in inverno. Sebbene la ricciola sia disponibile tutto l'anno, in inverno si arricchisce di uno strato di grasso che la fa sciogliere in bocca. I gamberi dolci sono, come potete immaginare, gamberi carnosi dal sapore amabile, spesso consumati crudi come sashimi o sushi.

L'oden è un piatto caldo diffuso in tutto il Giappone nei mesi più freddi, un comfort food che per molti giapponesi rappresenta il "sapore di casa". L'oden di Kanazawa è noto per i suoi ingredienti tipici che non si trovano altrove. Per esempio, può essere servito con il kani-men, la femmina del granchio delle nevi disponibile solo per un breve periodo durante l'inverno. La sua carne dolce e il suo sapore delicato sono unici e da non perdere se si visita Kanazawa nel periodo giusto. I kuruma-fu sono gallette di glutine a forma di ruota che assorbono il brodo dashi in cui viene cotto l'oden. Questi kuruma-fu permettono di gustare tutti i sapori degli ingredienti lasciati a bollire nel brodo.

Infine, niente si abbina all'oden meglio di una bottiglia di sake caldo. La regione intorno a Kanazawa è nota per la produzione di un sake delizioso, ottenuto da acqua pura di montagna e da ottimo riso. Il sake può essere bevuto sia caldo che freddo, ma la versione calda è perfetta dopo una giornata trascorsa a esplorare la città.

Kanazawa è facilmente raggiungibile da Tokyo con il treno ad alta velocità Hokuriku Shinkansen o da Osaka e Kyoto con il treno espresso Thunderbird in circa 2.5 ore. Con i suoi paesaggi urbani invernali unici e l'incredibile cucina stagionale, Kanazawa merita una visita durante il vostro prossimo viaggio invernale in Giappone.

Cosa mettere in valigia per visitare Kanazawa in inverno

Nonostante le nevicate siano un fenomeno comune nel tardo inverno di Kanazawa, le temperature non sono basse quanto si potrebbe pensare. Le massime sono appena un paio di gradi sotto a quelle di Tokyo, una differenza appena percettibile.

Il meteo può variare in un’unica giornata da nevoso a soleggiato, quindi consigliamo di vestirsi a strati e non dimenticare cappotti, felpe, sciarpe e guanti da mettere e togliere all’occorrenza quando vi spostate dall’interno all’esterno.

Inizio dicembre e fine febbraio: mettete in valigia un cappotto invernale, un piumino, felpe, sciarpe e guanti.

Tra fine dicembre e inizio febbraio: come sopra, ma con giacche più pesanti e coprenti.

Kanazawa ha un sistema unico per rimuovere la neve dalle strade che utilizza le acque sotterranee. Grazie a questo metodo, le strade sono sempre libere dalla neve e meno scivolose, ma costantemente bagnate. Gli abitanti di Kanazawa solitamente usano stivali impermeabili, ma se non li avete con voi potete sempre affittarne un paio gratuitamente (assieme a un ombrello, in caso di bisogno) dal Centro di Informazioni Turistiche nella stazione o da quello in centro città.

Recommend

Ti potrebbe anche interessare

Attrazioni invernali a Kanazawa
Attrazioni invernali a Kanazawa
more
Guida a Kanazawa
Guida a Kanazawa
more
Le 8 attrazioni imperdibili per chi visita Kanazawa la prima volta
Le 8 attrazioni imperdibili per chi visita Kanazawa la prima volta
more
Guida alla fioritura dei ciliegi a Kanazawa
Guida alla fioritura dei ciliegi a Kanazawa
more
Cosa fare a Kanazawa dopo il tramonto
Cosa fare a Kanazawa dopo il tramonto
more
To Top