Come Kanazawa è Diventata la Sede della Raffinatezza Culturale in Giappone

La Kanazawa di oggi ha preso forma dalla Kanazawa del passato, in particolare durante il periodo di pace dell’epoca Edo in Giappone (1603-1868). Il potente clan Maeda governò il dominio di Kaga da Kanazawa, portando con sé e promuovendo le arti e i mestieri tradizionali che tuttora caratterizzano la città. Kanazawa è prosperata per quasi 300 anni come centro di influenza politica, economica e culturale, diventando una delle città-castello più significative del Giappone. Interi quartieri risalenti al periodo Edo sono stati salvaguardati fino a oggi per l'interesse e il piacere dei visitatori e dei residenti di Kanazawa. Siete pronti a scoprire come la storia di Kanazawa ha contribuito a renderla una delle città più eleganti del Giappone?

Come Kanazawa è Diventata la Sede della Raffinatezza Culturale in Giappone

Periodo Edo

Se consideriamo i 430 anni di storia di Kanazawa, a renderla la città che conosciamo e amiamo oggi sono le conquiste dei 280 anni del Periodo Edo, che iniziano quando Maeda Toshiie prese il controllo del Castello di Kanazawa nel 1583 e diede il via alla storia di Kanazawa come città-castello. Il potere e la ricchezza del clan Maeda erano secondi solo allo shogunato dei Tokugawa. Per dimostrare di non rappresentare una minaccia politica per lo shogun, i signori Maeda divennero mecenati degli accademici e della cultura. Invitarono nel loro dominio importanti studiosi e maestri artigiani da tutto il Giappone, e introdussero nella zona arti come la cerimonia del tè e il teatro noh. Questa ricchezza culturale espose non solo l'alta classe dei samurai, ma anche la gente comune di Kanazawa, a un livello di cultura raro all’epoca in altre parti del Giappone. Elementi di questa elevazione culturale sono tuttora evidenti nella varietà di arti e mestieri presenti in città e nell'amore della popolazione per le attività culturali e le arti dello spettacolo.

Kanazawa significa letteralmente "palude d'oro". L’ideogramma giapponese per "oro" nel nome della città forse era già il segno di un destino di splendore. Leggenda vuole che un contadino di nome Imohori Togoro avesse scoperto della polvere d'oro in una palude della zona. Questo significherebbe che Kanazawa era speciale anche prima dell’apice del suo potere nel 1583, quando il signore Maeda Toshiie regnava sul potente e prospero dominio di Kaga dal castello di Kanazawa.

Fine del XIX secolo -

Quando il governo Meiji rimpiazzò lo shogunato nel 1868, il potere politico venne tolto al clan Maeda e dato al governo centrale di Tokyo. Il Giappone moderno si concentrò sulle metropoli in espansione di Tokyo, Osaka e Nagoya. I mestieri e le arti tradizionali, un tempo favoriti dalla ricchezza del clan Maeda, caddero anch'essi in declino dopo il periodo Edo, ma i cittadini e gli artigiani di Kanazawa mantennero queste tradizioni per le generazioni future, rendendo Kanazawa la città culturalmente accattivante che è oggi. Fortunatamente, Kanazawa venne risparmiata anche dai devastanti bombardamenti delle forze alleate nella seconda guerra mondiale. A partire dal pacifico periodo Edo sotto il clan Maeda, Kanazawa non ha sperimentato una sola guerra o un grande disastro naturale per oltre 430 anni. Oggi, interi quartieri di edifici del periodo Edo coesistono ancora con gli elementi moderni della città

Recommend

Ti potrebbe anche interessare

Attrazioni invernali a Kanazawa
Attrazioni invernali a Kanazawa
more
Guida a Kanazawa
Guida a Kanazawa
more
Cosa fare a Kanazawa dopo il tramonto
Cosa fare a Kanazawa dopo il tramonto
more
Le 8 attrazioni imperdibili per chi visita Kanazawa la prima volta
Le 8 attrazioni imperdibili per chi visita Kanazawa la prima volta
more
Guida alla fioritura dei ciliegi a Kanazawa
Guida alla fioritura dei ciliegi a Kanazawa
more
To Top